Fantastik alla crema leggera e fragole



Una torta fresca e insieme semplicissima.

La base croccante e insieme morbida è del Fantastik del grande pasticcere francese Christophe Michalak che ha una personalissima cifra estetica: dolci arricchiti di tanta frutta fresca e decorazioni naturali che, se ad un primo sguardo sembrano disposte in maniera casuale, all'assaggio si scoprono giochi di morbidezze e croccantezze mescolate, acidità e dolcezza perfettamente bilanciati.

La crema invece è semplicissima e richiede una preparazione all'ultimo minuto, perfetta da preparare se si hanno ospiti improvvisi o se ci troviamo in un momento impellente di golosità.
Preso lo spunto un po' dal blog di Lucake, un po' dalla Camy Cream ormai famosa nel web, questa crema si prepara facilmente con uno sbattitore elettrico e può essere utilizzata per guarnire torte, crostate di frutta o, perché no, essere servita da sola, con una salsa di frutta o al cioccolato e tanta frutta fresca.

Questa è una torta semplicissima che sarà perfetta per le vostre cene estive: provatela!


Pâte sablée chocolat
Ingredienti
90 gr di burro morbido
35 gr di zucchero a velo
1 gr di fior di sale 
60 gr di farina debole
20 gr di cacao in polvere

Procedimento

Preriscaldate il forno a 170°.
Montate il burro morbido con lo zucchero e il sale. 
Setacciate la farina e il cacao e aggiungeteli al burro, mescolando bene con una spatola.
Su di un tappetino di Silpat, perfetto per la cottura della frolla, riempite un cerchio di 18/20 cm o un quadrato 20x20 cm imburrati (senza imburrare la base), aiutandovi con un cucchiaio e livellando il più possibile. 

Cuocete per 8 min.

Biscuit chocolat marigny
Ingredienti
70 gr di albumi (le uova dovranno essere a temperatura ambiente)
15 gr di cacao in polvere
15 gr di fecola di patate
15 gr farine
70 di zucchero semolato
65 gr di tuorlo
30 gr di burro

Procedimento

Preriscaldate il forno a 180°.
Montate gli albumi versando lo zucchero in tre riprese. 

Versate a filo i tuorli leggermente sbattuti e unite le polveri setacciate con l’aiuto di una spatola di silicone con movimenti dal basso verso l’alto senza smontare il composto.
Aggiungete il burro fuso non bollente e mescolate brevemente.

Versate il composto sulla sablèe e infornate nuovamente per 10 minuti.

FAR RAFFREDDARE LA BASE SU UNA GRATELLA E NON MUOVERLA FINO AL RAFFREDDAMENTO


Crema fresca allo yogurt greco

250 g mascarpone
170 g yogurt greco
250 g panna fresca
65 g zucchero a velo
i semini di mezza bacca di vaniglia

Mettete tutti gli ingredienti freddi di frigorifero in una ciotola e montate con la planetaria o le fruste elettriche fino a quando la crema sarà soffice e densa.

Mettete la crema in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

Lavate la frutta che preferite (fragole, frutti rossi come lamponi, more, mirtilli, ma anche ciliegie, albicocche e pesche), asciugatela e tagliate, secondo il vostro gusto.

Mettete la crema in un sac a poche, con la bocchetta preferita e decorate la base di biscotto, coprendola di ciuffi di crema.

Terminate la superficie della crema decorando a piacere con le fette di frutta e magari delle foglioline di menta fresca. 

Lasciate riposare la torta in frigorifero per almeno 30 minuti prima di servirla.

Si conserverà al massimo un paio di giorni in frigorifero.

Commenti

Federica ha detto…
che bella recetta ! :)
Anonimo ha detto…
Very nice post! I really like your blog.You’ve done a good
job. Keep going... :)
Anonimo ha detto…
Superb, what a website it is! This blog presents helpful facts to us, keep it up.
Anonimo ha detto…
Thanks on your marvelous posting! I quite enjoyed reading
it, you are a great author.I will make sure to bookmark your blog and will
often come back someday. I want to encourage you to
ultimately continue your great writing, have a nice evening!

Post più popolari