Pasta Sablée




Ho trovato un nuovo libro che mi piace davvero moltissimo!
E' di Michel Roux ed è di Guido Tommasi Editore: due garanzie!
Ci sono tutti gli impasti base, dalla frolla alla sfoglia, dalla brioche alla fillo...meraviglioso!!

Oggi, visto che la giornata è fresca e il forno è utilizzabile, ho pensato di fare il primo esperimento, che propongo perché davvero veloce e piacevole.

Nella planetaria, con foglia a K, ho lavorato 200 g di burro morbido tagliato a cubetti, 100 g di zucchero zefiro e un pizzico di sale.


Ho aggiunto 2 tuorli d'uovo ed ho lavorato per pochi minuti.



Ho aggiunto 250 g di farina 00 setacciata ed ho formato un panetto, lavorando la pasta il meno possibile.



Ho lasciato raffreddare in frigorifero, in un sacchetto di plastica, per circa 30 minuti ed ho steso a 3 mm.
Ho tagliato e cotto a 170° per circa 8 minuti, con forno ventilato.

Sono davvero buoni, ma si possono anche arricchire con lamelle di mandorle, un ciuffo di panna e ribes o marmellata (tipo ovis molis).

Commenti

Simo ha detto…
Deliziosi questi cuoricini...................
michela ha detto…
Guarda..adoro la sablèe è una cosa proprio ..non riesco a resistere..grazie anche per la ricetta..me la segno.
ciao.
Barbara ha detto…
Grazie ragazze!

Se li provate, fatemi sapere!!

B
Pupina ha detto…
Buonissima la pasta sablée: io me la mangerei cruda, fai te! :)
dada ha detto…
Che perfezione!
A colazione, con una bella tazza di te ... ssarebbero perfetti. Di devo provare anche io ...
daniela ha detto…
mi piacequesto tuo modo così chiaro di spiegare e mi piacciono anche i biscottini!!!! bravissima
A presto
Virginia ha detto…
Ho presente il libro!! Ci faccio la goccia da un po'...dici che non posso proprio perderlo, eh? mmmm....
Betty ha detto…
adoro questa pasta e i biscotti che ne vengono fuori... bravissima.
sweetcook ha detto…
Wow!! hanno un aspetto così candido ^_^
paolaotto ha detto…
Grazie Barbara, li voglio provare presto, l'ultima psta sablée non mi ha soddisfatto per niente, provo la tua che mi sa di garanzia. Un abbraccio, Paola

Post più popolari