MARMELLATA O CREMA DI NOCCIOLE?

DSC_0006

L'impasto è semplicissimo, si prepara in un attimo e fa da base per molte preparazioni.
Come dicono le sorelle Simili nel loro libro "Pane e roba dolce"è la tipica cimbella di pasta dura da intingere nel vino, ma che può essere arricchita e trasformata in biscotti, crostate e nella classica pinza bolognese.

E' un impasto da trattare come una pasta frolla, quindi va lavorata pochissimo per non "bruciarla", ammassandola a facendola rotolare sul tagliere, senza schiacciarla.

Io l'ho usata come se fosse la pinza bolognese, ma, non sapendo se sarebbe stata più gradita con la marmellata di prugne o con la crema di nocciole (non quella più famosa...), ne ho preparate due, con i due ripieni...si mantengono benissimo, non seccano e rimangono belle friabili pronte per le colazioni (e non solo) della settimana.

Ingredienti per 2 ciambelle ripiene

500 g farina 00 con lievito aggiunto
190 g burro morbido
10 g strutto
150 g zucchero (ne sarebbero serviti 200 g ma non amiamo i dolci troppo zuccherosi)
25 g di latte
1 cucchiaino scarso di miele
1 pizzico di sale
2 uova intere

Lavorare velocemente, mettendo la farina sul piano di lavoro e fando la fontana mettere tutti gli ingredienti nel centro. Battere gli ingredienti al centro formando una crema e poi ricoprire il tutto con la farina rimasta ai bordi. Lavorare con una spatola, dal basso verso l'alto.
Mettere a riposare l'impasto in frigorifero per almeno 30 minuti.
Dividere l'impasto a metà e assottigliare con un mattarello su un foglio di carta forno infarinato, cercadno di dare una forma rettangolare. Dovrà rimanere comunque abbastanza alto, perché non si buchi in cottura.
Spalmare al centro, lasciando i bordi puliti, il ripeno scelto e, aiutandosi con la carta forno richiudere i lati formando un rettangolo.
Girare la ciambella, lasciando i lati chiusi nella parte bassa, pennellare con latte e ricoprire con zuccherini.
Deve cuocere in forno caldo a 180° per circa 25-30 min.

p.s. alla marmellata io ho aggiunto degli amaretti sbriciolati con le mani...buona!

Commenti

RicetteAmoreFantasia ha detto…
Mi piace proprio questa ricetta, ha un aspetto buono, di cose genuine. la copio e appena posso la faccio e poi ti dirò..
Ciao e a presto!
buonissimo questo dolce! complimenti! :-D
Federica ha detto…
che buonaaa!!!!buon week end!!ciao!
Caralulù ha detto…
Queste sono le torte che amo di più, piacciono a tutta la famiglia, le mangi in ogni occasioni e poi è vero, sono versatili perchè le puoi trasformare in mille modi! Brava Barbara un bacio e buona domenica Lulù
Erica ha detto…
crema di nocciole!! crema!!!!!
no, marmerllata, si!!! mermellata!!!, no... mmmmh facciamo metà e metà?? ^_^ bellissima ricetta
Barbara ha detto…
@ Gabriella: prova e fammi sapere!

@ Lulù: piace davvero a tutti ed è finito in un battibaleno ;-)

@ Erica: io ho fatto metà e metà così non ci sbagliamo...

Post più popolari