06 settembre 2011

I pomodorini appassiti

Pomodorini appassiti

Semplicissimi, non certo veloci, da concedersi quando, come oggi, non c'è caldissimo e il forno può essere acceso senza pensieri.

Pomodorini lavati, aperi a metà, posati su un foglio di carta forno, conditi con poco sale, poco zucchero, un goccio d'olio, due spicchietti d'aglio e timo fresco o herbes de Provence.

In forno a 110° per un'ora o anche due, dipende molto dalla grandezza dei pomodorini...finché non si asciugeranno senza seccare.

Buoni e leggeri da usare in tanti modi, anche per uno spaghettino veloce veloce!
 

1 commento:

Simo ha detto...

che buoni, io li adoro!