Le torta che nasconde le mele

Da bambina la mia mamma preparava una torta di mele che mi piaceva moltissimo: pasta soffice con un cuore di mele morbide.

Era morbida e deliziosa, ma oggi non si ricorda più di aver mai avuto una ricetta simile...chissà dove l'avrà presa quella ricetta?

La cerco da tantissimo tempo, ma niente, non si trova...allora questa mattina mi sono messa all'opera!

Con le mele campanine acquistate al mercato contadino ho preparato una composta di mele che poi ho infilato in una torta simil-quattroquarti e il gioco è fatto!

Vi invito a provarla: è davvero morbida e profumata.





COMPOSTA DI MELE

Ingredienti

10 mele campanine
800 ml d'acqua
200 g di zucchero di canna
1 cucchiaino di cannella in polvere
la buccia grattugiata di un limone non trattato
il succo di un limone

Ho messo a scaldare l'acqua e appena ha iniziato a bollire ho versato lo zucchero.
Ho aggiunto le mele pelate e tagliate a quarti insieme alla cannella e alla scorza di limone.
Ho fatto cuocere per circa 15 minuti e ho aggiunto il succo del limone.
Ho lasciato cuocere fino a quando il liquido si è del tutto asciugato, lasciano le mele disfatte.
Ho fatto raffreddare.


TORTA

200 g di burro morbido (io leggermente salato Lurpak)
200 g di zucchero 
1 cucchiaio di estratto di vaniglia

Ho montato il tutto in planetaria fino ad ottenere una massa spumosa.

4 uova medie intere
la buccia grattugiata di un limone non trattato

Le ho aggiunte una alla volta e ho montato per bene, alla fine ho aggiunto il limone.

180 g di farina 0
70 g di fecola di patate
1 bustina di lievito per dolci (non vanillinato)

Ho setacciato le farine e il lievito e le ho aggiunte in tre riprese all'impasto con una spatola per dolci.

Ho acceso il forno a 180°.

Ho imburrato una teglia da 22 cm di diametro, l'ho ricoperta con carta forno e ho riempito la base con la metà del composto.
Ho aggiunto metà composta di mele (tutta è troppa per questa quantità di impasto), senza toccare i bordi della teglia.
Ho ricoperto la composta con l'impasto rimasto e ho infornato per circa 50 min.(fare la prova stecchino, soprattutto al centro).

Una spolverata di zucchero e tanta pazienza (si deve raffreddare eh...;) e ho gustato una torta davvero diversa dalle solite.

La volete provare anche voi?




Commenti

maia ha detto…
che meraviglia!!

perfetta per una giornata piovosa come oggi!!

ciao
Barbara ha detto…
@ Maia Buona giornata piovosa a te! La torta di mele, con il suo profumo, è un buon equipaggiamento per affrontare l'umidità dell'autunno ;)

Post più popolari