12 ottobre 2015

Cruffin: una burrosa novità!



Da qualche tempo, girovagando su blog italiani e stranieri alla ricerca di idee sempre nuove, mi sono imbattuta in immagini meravigliose di “cruffin” e mi sono detta che una meraviglia simile l’avrei dovuta provare al più presto!

Ho studiato qualche sito, qualche ricetta diversa ed eccomi qui!

Cosa sono i cruffin?
Sono un’idea australiana a metà strada tra un croissant sfogliato ed un american muffin: in realtà una pasta sottilissima sfogliata con burro e cotta in uno stampo da muffin.

Li ho voluti provare e abbiamo scoperto che ci piacciono molto: la sfogliatura è semplice e dopotutto più veloce di una classica sfogliatura da croissant e il risultato croccante fuori/morbido all’interno è davvero meraviglioso.

Il profumo del burro è molto presente e inebriante e, se chiusi in una scatola di latta, durano senza problemi per qualche giorno.

Ho preso come base la ricetta di Lady and Pups e poi ho fatto le mie piccole modifiche per renderli un po’ dolci (quelli proposti erano infatti decisamente salati).

Ingredienti per 8 grossi cruffin

150 g di farina forte (io Petra 1)
150 g di farina 0
50 g di burro (morbido)
3 g di sale
10 g di zucchero
160 g di acqua
4 g di lievito di birra secco attivo

165 g di burro morbidissimo (tolto dal frigorifero almeno 1 ora in anticipo)
30 g di zucchero di canna
           
Almeno un’ora prima di cominciare la preparazione dei cruffin, ho tolto il burro dal frigo, ne ho pesato 165g per la sfogliatura e 50 g per l’impasto e ho lasciato a temperatura ambiente in modo da diventare spalmabile e morbidissimo!

Nella ciotola dell’impastatrice ho unito le due farine setacciate (ma si potrà impastare anche a mano), il lievito, il sale e lo zucchero e ho unito 160 g di acqua.
Ho iniziato ad impastare con l’impastatrice a bassa velocità per 3 minuti circa.
L’impasto dev’essere bello corposo, non troppo morbido.
Dopo circa 3/4 minuti ho unito i 50g di un poco alla volta.
Quando il burro sarà stato incorporato dall’impasto ho aumentate la velocità per incordare bene l’impasto, che dovrà presentarsi bello liscio ed omogeneo.
Ho messo a lievitare l’impasto coperto in recipiente per circa 45 minuti.
Ho ripreso l’impasto dopo il riposo e l’ho diviso in 4 pezzi dello stesso peso.

Fotografia di Lady and Pups

Con la macchina per tirare la sfoglia ho iniziato ad assottigliare il primo pezzo (coprendo i rimanenti 3 pezzi per evitare seccassero), ben infarinato in modo che non attacchi e l’ho portato ad uno spessore sottile, fino alla penultima tacca della macchina.
Ho diviso la lunga sfoglia in due parti e l’ho messa sul piano di legno ben infarinato.
Ho diviso i 165g di burro in otto parti e l’ho spalmato uniformemente sulle strisce ottenute (due da ogni pezzo di impasto).
Una volta spalmato il burro uniformemente su tutta la striscia di impasto ho spolverizzato con zucchero di canna e ho iniziato ad arrotolare la sfoglia.
Ho appoggiato il primo il rotolo ottenuto sulla seconda striscia spalmata di burro e spolverizzata di zucchero e ho arrotolato di nuovo da un estremo all’altro.
Ho ottenuto dei rotoli affusolati ai lati.
Ho continuato nello stesso modo con gli altri 3 pezzi di impasto.
In totale ho ottenuto 4 rotoni composti da due strisce di impasto ciascuno.
Ho tagliato ogni rotolo di pasta a metà nel senso della lunghezza con la spatola in acciaio.
Con ciascuna metà ho formato un rotolo annodato partendo da un’estremità e arrotolandone intorno l’altra.
Ho messo i nodi così ottenuti in una teglia per muffin imburrata leggermente.
Ho coperto i cruffins con della pellicola trasparente, e ho aspettato che raddoppiassero il volume.

Ho cotto in forno preriscaldato a 200° per circa 25 minuti.



1 commento:

Mila ha detto...

Che bene che ti sono venuti, complimenti!!!!